Benvenuti

Il Costa d'Argento si trova nel cuore della Costa dei Trabocchi, uno dei tratti di macchia mediterranea più belli e suggestivi della Costa Adriatica.

Il tuo Villaggio Camping in Abruzzo

Situato nel centro della marina di San Vito Chietino, a soli 5 minuti a piedi dalla spiaggia e dal mare cristallino.
Il Costa d'Argento si estende su una superfice di 24.000 mq fitta di vegetazione.
Le Piazzole della zona Camping sono ombreggiate naturalmente da Tigli ed Eucaliptus che garantiscono agli amanti del campeggio un soggiorno fresco e a contatto con la natura.
Per gli amanti della Vacanza all'aria aperta, ma che non vogliono rinunciare alle piccole comodità, inserite in una fitta Pineta sono disponibili diverse soluzioni abitative: Bungalow, Case Mobili, Maxi Caravan, Appartamenti.

Apri il Libretto di Accoglienza

Per rendere ancora più piacevole il vostro soggiorno, mettiamo a disposizione dei nostri clienti un libretto di accoglienza che contiene tutte le informazioni utili sulla nostra struttura, sui servizi, i divertimenti nei dintorni e da dove è possibile effettuare il Check-in Express.
Dopo che lo avrete aperto nel vostro dispositivo, il libretto di accoglienza rimarrà accessibile anche senza connessione.

Vieni a scoprire l'Abruzzo. Naturalmente tuo!

La Costa dei Trabocchi

Lungo il tratto meridionale del litorale abruzzese, tra Ortona e Vasto, sorgono come sentinelle sul mare i celebri e celebrati “trabocchi”, paragonati da Gabriele D’Annunzio a “ragni colossali” e descritti nella tragedia “Il Trionfo della Morte” come “macchine che parevano vivere di vita propria”. Molto del fascino che i trabocchi emanano, e che sta conquistando i turisti e i visitatori provenienti anche dall’estero, deriva soprattutto dai luoghi in cui sono posizionati. Nella maggior parte dei casi, infatti, i trabocchi sorgono lungo le sporgenze della costa, dove questa forma una punta sul mare, e dove dalla riva si diparte una fila di scogli che permette di raggiungere un punto avanzato sull’acqua, in modo da poter permettere la pesca su uno specchio profondo, dove possono essere sfruttate le correnti che fiancheggiano la costa. 

La Via Verde

Il percorso ciclopedonale per vivere il fascino della Costa dei Trabocchi. 

La Via Verde percorre uno dei tratti di costa più suggestivi del'Adriatico, a pochi metri dal mare, immersi nella natura della Costa dei Trabocchi. Un'infrastruttura dedicata alla mobilità sostenibile, a ciclisti e camminatori che, nei suoi 42 chilometri, offre loro testimonianze storiche e riserve naturali.  La mobilità che ispira è lenta, rilassata, riflessiva, pronta a cogliere una delle tante sorprese che il territorio offre lungo il suo cammino. Fermarsi lungo il percorso per godere delle bontà dei tanti ristorantini a ridosso della pista o sugli stessi trabocchi, fare un bagno in una delle spiagge confinanti e ripartire, godersi la vista del mare a pochi metri, sono solo alcune delle attività che rendono una gita sulla Via Verde indimenticabile.

San Vito Chietino e dintorni

La cittadina, definita da D’Annunzio “il paese delle ginestre”, sorge su uno sperone roccioso a picco sul mare e dalle sue balconate si gode un ampio panorama che spazia dalla Majella al Gargano, alle Isole Tremiti. Il borgo medievale conserva molte tracce del suo passato con resti della cinta muraria e belle chiese. In località Murata Bassa, vi sono dei resti archeologici risalenti al I/VI secolo. La Marina di San Vito Chietino è una tranquilla e piacevole località, con belle spiagge di sabbia o di ciottoli, sorvegliate da maestose rupi di arenaria. La costa particolarmente frastagliata è caratterizzata dal Promontorio del Turchino, così chiamato per il mare limpidissimo che assume le intense sfumature del cielo.
Questo angolo è reso ancora più suggestivo dalla presenza del "Trabocco del Turchino". Alle spalle del promontorio, tra aranceti e gialle ginestre, si erge Villa Italia, l'eremo in cui Gabriele D'Annunzio ha trascorso lunghi periodi, affascinato dalla bellezza dei luoghi.